Sorengo – Studente americano seriamente ustionato

La Polizia cantonale comunica che oggi, poco prima delle 13, presso la stanza di un dormitorio di una scuola** a Sorengo, vi è stata un’esplosione. Un 22enne cittadino statunitense stava cucinando con dell’olio in una pentola che, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire,  ha preso fuoco.

Nel successivo tentativo di spegnimento si è verificata un’esplosione.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, agenti della Polizia Città di Lugano. Sono prontamente intervenuti anche i pompieri di Lugano e i militi della Croce Verde di Lugano che dopo aver prestato le prime cure al giovane, lo hanno trasportato in ambulanza all’ospedale.

Il 22enne ha riportato serie ustioni su gran parte del corpo ma non tali da metterne in pericolo la vita. Successivamente il giovane è stato elitrasportato Centro per grandi ustionati dell’ospedale universitario di Zurigo.

**Si tratta del Franklin College, come riferito da alcuni portali