LASA – “Vi diamo la disdetta cautelativa ma tutto dipenderà dal voto”

. «Un passo dovuto per rispettare i dettami di legge. La disdetta sarà però da ritenersi nulla e mai avvenuta qualora l’esito delle due votazioni popolari (in data 26 aprile) fosse favorevole allo scalo».

Con queste precise parole il consiglio d’amministrazione e la direzione di Lugano Airport (LASA) hanno comunicato oggi ai dipendenti che a breve sarà inviata loro una disdetta cautelativa valida per la fine di aprile 2020.

L’incontro di LASA con i dipendenti si è svolto oggi a porte chiuse alla presenza dei rappresentanti sindacali. I dipendenti, si legge ancora nella nota diffusa ai media, «sono molto motivati a continuare la loro attività e sperano nel sostegno della popolazione chiamata al voto».