Coronavirus, il governatore Fontana si isola | Da mamma positiva, nasce bambino sano

In seguito alla rivelazione che una collaboratrice del suo staff è positiva al Coronavirus, il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha deciso di isolarsi. Lo ha comunicato stamane, con una diretta facebook in cui ha indossato una mascherina protettiva, annunciando di auto isolarsi per attenersi alle indicazioni del Ministero della Salute, per preservare le persone che lavorano con lui.

Il Governatore Fontana (all’epoca candidato) in visita a Lugano, accanto a ben note personalità (foto Ticinolive)

Salgono a 12 le vittime falciate dal Coronavirus, l’ultima vittima è un uomo di Lodi di 69 anni, con patologie pregresse respiratorie, deceduto in Emilia Romagna. Sono 305 i casi della Lombardia, 71 quelli del Veneto, 47 quelli dell’Emilia Romagna, seguono Liguria, Piemonte, Lazio, Marche e Sicilia, Toscana, Alto Adige, Campania e Puglia. 456 in tutti.

Nel frattempo, a Piacenza, una mamma positiva al Coronavirus ha dato alla luce un bambino sano, non infetto dal COVID 19.

I guariti totali sono tre, ma ora si ammalano anche i minori, dai 10 ai 17 anni, sono plurimi i ragazzini contagiati, tutti della Lombardia. Si è ammalata anche una bimba di 4 anni. In Veneto, una bimba di 8, positiva ma asintomatica.

Un uomo, tornato dall’Italia, si è ammalato in Argentina. In quel Paese è il primo caso.