Il LAC sospende la programmazione teatrale, musicale ed espositiva sino al 30 aprile

COMUNICATO UFFICIALE

In seguito alle recenti disposizioni delle autorità federali e cantonali riguardo alla diffusione del Covid-19, il centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura rimane chiuso e sospende la programmazione teatrale, musicale ed espositiva, come pure le attività di mediazione culturale, fino al 30 aprile 2020 compreso.

Nelle prossime settimane il Consiglio Direttivo del LAC, unitamente alla Direzione, valuterà diversi scenari per il periodo dal 1° maggio e fino al 31 agosto 2020, tenendo conto dei rischi e dei cambiamenti della situazione relativa alla diffusione del Covid-19 che potrebbero intervenire, al fine di garantirne il miglior equilibrio finanziario.

I biglietti degli spettacoli annullati della stagione teatrale sono rimborsati tramite voucher valido due anni dalla data di emissione. Questo vale anche per i concerti della rassegna OSI al LAC. I biglietti degli spettacoli e dei concerti organizzati da LuganoMusica che verranno posticipati mantengono la loro validità anche per la data sostitutiva. Le nuove date verranno comunicate dagli organizzatori ai titolari dei biglietti.

La lista completa degli spettacoli e delle attività coinvolti dalla temporanea sospensione è consultabile alla pagina www.luganolac.ch/it/2032/coronavirus e i diversi canali ufficiali del LAC saranno costantemente aggiornati.

Maggiori informazioni sulla validità e il rimborso dei biglietti sono ottenibili scrivendo a amm.biglietteria.lac@lugano.ch: Le richieste di rimborso saranno evase prossimamente.

Consiglio direttivo e Direzione del LAC