Papa Francesco telefona in diretta a Rai1: “vi voglio dire che vi voglio bene, a tutti”

Una sensazionale sorpresa, senza dubbio, quella della presentatrice Lorena Bianchetti, conduttrice di “A sua immagine” su Rai1, e del pubblico che seguiva la trasmissione. Il Pontefice è intervenuto per fare sentire la propria vicinanza ai fedeli e ai telespettatori.

“Lorena” ha chiesto il Pontefice “come sta? Ha riconosciuto la mia voce’”

La conduttrice ha risposto ringraziando il Santo Padre per “come sta partecipando, in modo così paterno, alle nostre sofferenze.”

Il Papa ha poi proseguito “penso al Signore crocifisso e le tante storie degli uomini crocifissi da questa pandemia. Penso ai medici, agli infermieri, suore, sacerdoti, morti al fronte come soldati. Hanno dato la vita per amore. Resistenti come Maria sotto le croci, loro e le loro comunità negli ospedali, curando gli ammalati. Forse anche ci sono crocifissi che muoiono per amore e questo pensiero mi viene in questo momento”.

Il Pontefice ha poi celebrato, la sera stessa, la via Crucis a Roma, in una via deserta, senza la partecipazione dei fedeli e, per la prima volta dopo molti secoli, non al Colosseo, bensì, per le misure di contenimento imposte dal COVID19, sul sagrato della Basilica vaticana e senza le partecipazioni dei fedeli.

Le meditazioni per questa deserta via Crucis sono state scritte da una famiglia vittima di un omicidio, da  una figlia di un uomo condannato all’ergastolo… anche da questo si rivela la poliedricità di Papa Francesco, che dà adito a una Chiesa inclusiva e protettrice, anche nei momenti di estrema difficoltà, come questo.

CF