Novità musicale. Un canale YouTube per gli amanti dell’organo – Giulio Mercati

Ci scrive il maestro Giulio Mercati, organista titolare nella chiesa di Santa Maria degli Angioli, dove svolge una intensa attività concertistica.

* * *

Novità dal sito www.giuliomercati.it

Ho aperto da qualche giorno il mio canale YouTube personale (lo so, lo stanno facendo tutti, lo so, avrei dovuto farlo tanto tempo fa, almeno così mi dicono tanti amici). Già sono stati caricati una quindicina di video (16, per la precisione). La maggior parte sono registrati in casa, sul mio Cavaillé-Coll personale, con l’audio che entra direttamente dalla scheda audio dell’organo nella videocamera, che inquadra dall’alto mani e piedi (e parte dell’ampia fronte dell’organista), senza disturbi esterni. Lo scopo è quello di presentarvi le mie idee interpretative su alcuni tra i pezzi più importanti del repertorio organistico, in quelle che possiamo definire registrazioni live: si tratta infatti di preseone take, almeno per i singoli movimenti, quando il brano ne concede l’occasione (tipo concerti in più movimenti o preludi e fuga, divisi da doppia barra conclusiva), naturalmente senza possibilità di correzioni successive. Dalla homepage del sito www.giuliomercati.it trovate il link che vi porta direttamente al canale; già in questo momento potete ascoltare:

Duruflé, Prélude et fugue sur le nom de Alain

– Bach, Preludio e fuga in la minore, BWV 543

– Bach, Concerto in la minore da Vivaldi, BWV 593

– Bach, Toccata, adagio e fuga, BWV 564

– Bach, due corali famosi, Wachet auf, ruft uns die Stimme – An Wasserflüssen Babylon

– Vierne, tre delle Pièce en style libre

– Krebs, un corale molto bello, Wie schön leuchtet der Morgenstern

– Karg-Elert, due corali, Schmücke dich, o liebe Seele e Nun danket alle Gott (Marche triomphale)

 

Tutto registrato e pubblicato dal 16 aprile ad oggi. Registrazioni e pubblicazioni continueranno nei prossimi giorni.

Un cordiale saluto.

Giulio Mercati

www.giuliomercati.it