“Click Capriasca” – Fotografie d’epoca e contemporanee, dal 16 maggio al 31 ottobre

CLICK CAPRIASCA, immagini in Capriasca tra ieri e oggi

(com)  Lo stimolo principale che ha spinto la Commissione culturale del Comune di Capriasca e l’Archivio audiovisivo di Capriasca e Val Colla (ACVC) a presentare questo progetto è riconducibile alla volontà di mettere in dialogo le immagini storiche conservate dall’ACVC con la realtà odierna del territorio.

L’Archivio audiovisivo di Capriasca e Val Colla, che si prefigge di salvaguardare la memoria storica della regione, vanta un patrimonio audiovisivo (ad oggi ca. 7000 fotografie, dalla fine dell’Ottocento sino ai giorni nostri) che proviene in gran parte da privati che offrono la possibilità di inserire le loro immagini, esperienze e conoscenze nell’archivio.

Per valorizzare alcune immagini della collezione dell’ACVC si è quindi deciso di scegliere un tema, quello relativo ai mestieri, che nella raccolta dell’Archivio conta numerose immagini, e proporre a un giovane fotografo della regione, Massimo Piccoli (Capriasca 1998), di reinterpretarlo.

Il visitatore troverà così 7 immagini d’epoca e 7 immagini contemporanee dedicate a questo argomento, declinate in maniera diversa. Il percorso espositivo che si snoda nei nuclei di Cagiallo, Sarone e Almatro invita l’osservatore a osservare i ritratti e guardarsi dentro, tra passato e presente, tra ieri e oggi.

Le foto resteranno esposte dal prossimo 16 maggio fino al 31 ottobre 2020.

 

In copertina: foto Wiki commons (Cristian Bianchi) – https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.de