POESTATE virtuale, dal 4 al 6 giugno la Poesia del Canton Ticino si festeggia online

Il “Progetto Culturale Indipendente” di Armida De Marta riparte anche quest’anno ma online, per fronteggiare le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria per il Covid19.

Armida De Marta, fondatrice e ideatrice del progetto culturale festival POESTATE, direzione artistica e organizzatrice generale; detentrice della proprietà intellettuale di POESTATE; festival indipendente e multipolare con attività multidisciplinari

Il Festival Internazionale di Poesia del Canton Ticino non si ferma, e la ventiquattresima edizione, quest’anno, sarà da seguire live sulle piattaforme web Poestate.ch, Piazzaticino.ch, Facebook.com/ticinonline.ch Youtube.com/ticinonline.

L’edizione è dunque straordinaria, in modalità virtuale, “alternativa” così come è stata definita. Si ringraziano quindi tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa eccezionale produzione in virtuale, per creare anche quest’anno un evento letterario collettivo connesso e interconnesso virtualmente da luoghi diversi in un viaggio in tre parti che parte da Lugano girando per il Canton Ticino e la Svizzera fino a toccare diverse città in Italia passando per Taiwan per poi raggiungere la Lituania e andare oltreoceano in Venezuela e poi in Colombia paese ospite d’onore per omaggiare un vate da Nobel; la formula di POESTATE rimane sempre storica con numerosi ospiti dal locale al nazionale all’internazionale con la consueta rosa letteraria che spazia dagli autori affermati agli autori emergenti dal vate alla nuove scoperte dalle letture classiche alle avanguardie dalle performance alle produzioni sperimentali creando dal 1997 una grande attività e progettualità culturale e una imponente straordinaria storiografia.

Questa edizione in virtuale per un festival è una prima sperimentale dando così continuità progettuale con un format dinamico passando dai tempi lenti di un palco-reale ai tempi dinamici di un palco  virtuale per essere seguito nel web da ogni luogo e non-luogo dapprima in live in tre parti il 4-5-6 giugno alle ore 18 sulle piattaforme di Ticinonline, che si ringrazia per la collaborazione, e il supporto della messa in rete su  – Poestate.ch – Piazzaticino.ch – Facebook.com/ticinonline.ch – Youtube.com/ticinonline –  e poi a live concluso nei giorni successivi la produzione passerà sul canale youtube di POESTATE.

Anche quest’anno come sempre una grande rosa di ospiti diversi tra loro uniti dalla parola poetica e quest’anno per l’emergenza coronavirus sono virtualmente lontani ma vicini.

Programma completo di cartella stampa con tutte le schede degli ospiti nel sito www.poestate.ch  con aggiornamenti da seguire su Facebook.com/POESTATE