Christian Paglia lascia il municipio della Capitale

il convento di Monte Carasso (Flautor) https://it.wikipedia.org/wiki/Creative_Commons

La notizia era nell’aria.

Christian Paglia aveva convocato una conferenza stampa per questa mattina. Che cosa poteva essere?

Il capo dicastero Opere pubbliche aveva già provveduto ad “autosospendersi” dopo  lo scoppio dello scandalo dei sorpassi milionari in tre opere pubbliche. Ora l’annuncio che non si candiderà alle prossime comunali dell’aprile 2021.

La conferenza stampa si è tenuta al Convento di Monte Carasso, presenti il presidente sezionale PLR Nobile e il capogruppo in CC Käppeli. Secondo fonti attendibili Paglia avrebbe anticipato la sua decisione ai colleghi dell’Esecutivo in occasione di una cena a sei, mercoledì scorso.