Omaggio a Morricone sotto i castelli – L’OSI offre un concerto “open air” alla popolazione

Bellinzona, piazzale BancaStato – via Guisan
Lunedì 7 settembre 2020 ore 20.30

Orchestra della Svizzera italiana
Ludwig Wicki direttore

Omaggio a Morricone

Una serata dedicata alla grande musica da film italiana

Una suggestiva serata italiana all’ombra dei castelli di Bellinzona per ricordare il grandissimo compositore Ennio Morricone, a due mesi dalla scomparsa.

Foto Wiki commons (Gonzalo Tello) – https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/deed.en

Lunedì 7 settembre alle ore 20.30 l’OSI offre alla popolazione un concerto open air sul piazzale di BancaStato, dedicato alle più celebri musiche da film di autori italiani: Morricone, ma anche Rota e Piovani.

Tutto italiano il programma dell’evento, voluto come omaggio dell’Orchestra al grande compositore romano Ennio Morricone, scomparso lo scorso 6 luglio all’età di 91 anni: il pubblico potrà ascoltare dal vivo le più celebri colonne sonore del Maestro, da C’era una volta in America a Nuovo Cinema Paradiso, da Mission a C’era una volta il West.

Ma saranno proposte anche musiche di Nino Rota (dal Padrino e da I Vitelloni), Nicola Piovani (da La vita è bella) e Luis Bacalov (da Il Postino), sotto la bacchetta del direttore d’orchestra lucernese Ludwig Wicki, specializzato in musiche da film.

* * *

L’entrata è gratuita, ma è necessario prenotare il proprio posto al link www.osi.swiss/morricone al fine di garantire la tracciabilità del pubblico. Saranno assicurate tutte le misure di precauzione e distanziamento sociale. I biglietti sono nominativi e non trasferibili. L’accesso al piazzale di BancaStato avverrà a partire dalle ore 20.00: il posto prenotato è garantito fino alle ore 20.25, successivamente verrà riassegnato. Le persone con difficoltà motorie sono pregate di scrivere all’indirizzo osi@osi.swiss.

In caso di tempo dubbio, si invita il pubblico a consultare il sito dell’OSI www.osi.swiss. Qualora l’open air venisse annullato, si potrà comunque ascoltare il concerto in diretta radiofonica, il 7 settembre alle ore 20.30 su RSI Rete Due.