Il Virus infetta l’Elvezia. Dove si muore di più? – I numeri e le medie del professor Cavallero

Carissimi “vecchi, vecchioni e vecchierelli”, vorrei proprio che fra di voi ci fosse qualche anima pia atta a risolvere un difficilissimo rebus che attanaglia quasi tutti noi. Come sapete siamo destinati a non più ringiovanire.

Vi estrofletto una classifica stilata oggi: in essa figurano nella prima colonna i Cantoni svizzeri, uno dopo l’altro. Nella seconda con la necessaria corrispondenza i loro abitanti. Nella terza il numero dei morti (defunti) da coronavirus che hanno avuto sino a oggi. Infine nella quarta la quota per mille abitanti.

Il Ticino non solo continua ad essere al comando, ma con qualche flessione rispetto alla prima ondata, straccia tutti. Ha agevolmente superato quel traguardo di un morto ogni mille abitanti che già con la primaverile ondata ci impauriva. Ora sappiamo che in pochi giorni siamo già passati da 350 a 363. Poi vengono tutti i Cantoni romandi, nell’ordine Ginevra, Vallese, Neuchâtel, Vaud, Friborgo e Giura. Sono tutti davanti ai Cantoni alemannici.

Questo è strano e dovreste spiegarmelo voi. Non sarà per caso il signor Conte che ci manda il virus dall’Italia e il signor Macron che lo manda in Romandia dall’esagono francese? La signora Merkel sembra che mandi poco se non nulla da oltre Reno. Questo non sarebbe né serio né razionale: ci dovrebbe essere una spiegazione a cotanto fenomeno. Scusatemi ma con tanto ponzare di cerebro io non la trovo. Forse voi? O qualcuno dei nostri grandi esperti, sia giovani che giovanissimi? Insomma, vorrei che non solo i politici si occupassero di queste analisi non di lana caprina.

Franco Cavallero