La Colletta Alimentare del Lions raggiunge quota 136 casse!

La tradizionale Colletta Alimentare organizzata annualmente dagli “Amici della colletta”, che si è svolta lo scorso sabato 28 novembre in 9 località della Svizzera italiana, è stata un successo senza precedenti nella storia da sempre intrecciata del Lions Club Lugano e del Leo Club Lugano: ai due club di servizio era stato infatti assegnato il presidio della Filiale Migros Ticino di Lugano Centro, in via Pretorio 15. Nel corso della lunga giornata presso questa filiale sono state raccolte 136 casse di viveri e prodotti per la pulizia personale, donati dalla clientela di Migros Ticino e che saranno destinati all’attività di Tavolino Magico.

Pietro Croce (a destra), presidente del Lions Club Lugano, con Paolo Bernardoni, membro di comitato

Questo risultato è stato possibile grazie all’impegno profuso dai membri dei due club di servizio, i quali dalle 8 del mattino alle 7 di sera si sono dati i turni, sollecitando la clientela della Filiale Migros Ticino di Lugano Centro, a pensare anche ai meno fortunati, aggiungendo alla loro spesa beni di prima necessità da donare. Il Lions Club Lugano, in aggiunta al servizio, ha anche contribuito liberando 3’000.- franchi dal Fondo Covid, appositamente allestito dal Club nella scorsa primavera per avere risorse da destinare alle persone colpite in vario modo dalla pandemia.

I beni raccolti verranno ora consegnati al centro logistico di Tavolino Magico, iniziativa proveniente dall’economia privata che recupera generi alimentari e di prima necessità, distribuendoli a persone bisognose nella Svizzera intera e nel Principato del Liechtenstein. Ogni settimana nei 134 Centri di distribuzione vengono aiutate circa 20‘000 persone bisognose. In questo modo viene dato un contributo sostenibile, sociale, sensato ed ecologico a favore di un’attitudine rispettosa verso i generi alimentari.