Stando a voci che girano con insistenza da questa mattina, verranno ricontate le schede di Fulvio Pelli e Giovanni Merlini. Ieri il seggio al Consiglio Nazionale era stato attribuito a Fulvio Pelli, che superava Merlini di soli 58 voti.
Un riconteggio significherebbe un nuovo controllo di ogni singola scheda elettorale in base a istruzioni ben chiare e definite. Un procedimento per nulla scontato e che prenderà diverse giornate.

Un riconteggio verrebbe considerato anche per risolvere l’insolito caso della perfetta parità tra i due PPD Marco Romano e Monica Duca Widmer: entrambi hanno ricevuto 23’979 voti.
Romano si dice favorevole ad un nuovo conteggio, mentre Duca Widmer preferirebbe l’estrazione a sorte, che se decisa dovrebbe avvenire martedì mattina in Consiglio di Stato.