Entro il 31 dicembre 2016, il grado di copertura di Banca Stato deve passare sopra la soglia minima del 140% stabilita dall’autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari, la Finma.

Il patrimonio della banca passerà da 110 milioni a 240 milioni di franchi. Un’aggiunta di 130 milioni che verrà assicurata dal Cantone, come deciso dal Consiglio di Stato e dalla maggioranza della Commissione parlamentare della gestione.
Il patrimonio di 240 milioni porta l’istituto di credito cantonale a una copertura del 155%, con un margine di manovra del 15%.