Chi di noi non ha mai provato il fascino dell’enigmistica, della crittografia (la scrittura nascosta!), del messaggio cifrato?

L’ignoto esercita un fascino irresistibile sull’animo umano. Un codice segreto quasi invincibile, trovato per caso in un tomo antico e polveroso, schiude al professor Lidenbrock e a suo nipote Axel la via verso il centro della Terra nel celebre romanzo di Giulio Verne; un altro codice astruso porta alla scoperta di uno strabiliante tesoro nello “Scarabeo d’oro” di Edgar Allan Poe.

Detto questo (e mille altre cose si potrebbero dire!) provate, amici di Ticinolive, a risolvere questo rebus.



Soluzione: Lame L, afra dici A, nero vin à C e N, tina I à = La mela fradicia ne rovina centinaia