Per un quadro a olio del pittore Albert Anker, famoso anche per essere l’artista preferito da Christoph Blocher, “Ragazza all’uncinetto” (1883/84) sono stati pagati da un collezionista svizzero 3,35 milioni di franchi. L’asta si è svolta venerdì 22 giugno a Zurigo. Si tratta della somma più alta pagata nel presente anno per il quadro di un pittore svizzero.

Varie opere di Anker portano il titolo “Ragazza all’uncinetto” poiché questo tema era caro all’autore. Nel caso dell’opera milionaria si tratta di una ragazza “dal giubbetto rosso”.