La frase giunge direttamente da Twitter, dove il 3 ottobre John Hawkins – redattore del sito web Right Wing News – ha scritto “A white woman voting for Barack Obama is like a black woman voting for the KKK (Una donna bianca che vota per Obama è come una donna nera che vota per il Ku Klux Klan).

Hawkins, che considera Barack Obama un razzista anti-bianchi, ha poi sviluppato la sua argomentazione aggiungendo che un uomo bianco che vota per Barack Obama è l’equivalente di un uomo nero che vota per David Duke (ex alto responsabile del Ku Klux Klan).

Si tratta dei commenti isolati di un estremista? Forse, scrive il portale d’informazione Slate.fr : “Se non fosse che John Hawkins appare anche su un altro sito, quello ufficiale di Mitt Romney.
Il sito della campagna del candidato repubblicano aveva pubblicato, in settembre, uno suo scritto il cui soggetto era meno polemico : Sette aneddoti incredibili che non sapete su Mitt Romney.
Hawkins non è un blogger ufficiale della campagna di Romney, come invece viene definito dai blog e dai media della sinistra, ma il suo tweet e il suo scritto sono estremamente imbarazzanti in una campagna elettorale che vuole tenersi ben lontana dai temi razziali.”