dal portale www.blognews24ore.com

Nello Stato americano della Carolina del Sud, nella Dorchester County, quasi due milioni di api sono state uccise inavvertitamente, dopo lo spargimento del Naled, un potente insetticida anti-zanzare, destinato a combattere il virus Zika.

api 2Inizialmente, le autorità si erano allarmate per quattro casi di persone della contea, contaminate dal virus Zika. Lo scorso 28 agosto era stato eseguito lo spargimento dell’insetticida tramite un piccolo aereo. Gli apicoltori della zona non erano stati avvisati.

Lo scopo era quello di annientare i vasti sciami di zanzare, che per l’inverno mite e la forte umidità e il caldo dell’estate sono aumentati considerevolmente. L’operazione Zika ha distrutto la popolazione di 46 alveari, quasi due milioni di api.