Falsi benefattori in azione: arrestate sei persone nel Luganese (titolo originale)

sordomutiIl Ministero pubblico, la Magistratura dei Minorenni, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano comunicano che ieri a Lugano sono state fermate sei persone, un 20enne, un 17enne, una 17enne, una 16enne, un 15enne e una 14enne cittadini romeni residenti in Romania. I giovani chiedevano ai passanti dei contributi spontanei, fingendo di essere sordomute, per un’associazione benefica “Handicap International” a favore delle persone diversamente abili. Il loro scopo è unicamente quello di ottenere un profitto individuale e non evidentemente per una fondazione o un’associazione a scopo benefico. L’ipotesi di reato nei loro confronti è di truffa.