Ale VI

L’11 agosto 1492 Rodrigo Borgia, cardinale di Santa romana chiesa, era stato eletto papa assumendo il nome di Alessandro VI. Cristoforo Colombo da soli 8 giorni era salpato da Palos. I suoi avversari lo accusarono di avere ottenuto la tiara con simonia.

Rodrigo era spagnolo (di Gandìa) e nipote di un papa (Callisto III). Fu nominato cardinale (dallo zio) a soli 25 anni. Ecclesiastico dalla vita molto libera, ebbe 7 figli (ma forse di più). I prediletti li ebbe da Vannozza Catanei: Juan (assassinato da Cesare nel 1497); Cesare; Lucrezia (che ebbe tre mariti, uno dei quali – figlio illegittimo del re di Napoli – fu assassinato da Cesare, e terminò i suoi giorni, amata e rispettata, come duchessa di Ferrara); Jofré.

Alessandro VI morì il 18 agosto 1503 di febbre perniciosa (ma si mormorò veleno) dopo 11 anni esatti di regno. Il suo palazzo fu saccheggiato e la sua salma oltraggiata.

Ale VI - Cesare
Cesare Borgia, detto il Valentino. Figlio prediletto del papa, avventuriero. Morì di morte violenta nel 1507.