Il pasticciaccio del Pozzo Polenta – La costernazione del PPD

Morbio yL’ANTEFATTO – Pozzo Polenta: terminata l’istruttoria

(com) Il Ministero Pubblico segnala che la Procuratrice Francesca Lanz ha intimato oggi alle parti coinvolte la comunicazione di chiusura formale dell’istruzione relativa all’inquinamento del Pozzo Polenta in territorio di Morbio Inferiore, prospettando l’emissione di un Decreto d’abbandono per i reati di inquinamento di acque potabili e infrazione alla Legge federale sulla protezione delle acque.

* * *

Normalissima, e in un certo senso “facile”, la costernazione del PPD. In simili casi la giustizia fa, inevitabilmente, una figura barbina. E la fiducia che il cittadino ha nella giustizia ne risulta per forza scossa.

Sarebbe auspicabile, e molto apprezzata, una presa di posizione da parte del Procuratore Generale.

PPD bandieraLA REAZIONE – Pozzo Polenta: un abbandono gravissimo!

(com) Il PPD ha appreso con costernazione la comunicazione del Ministero pubblico secondo cui la PP Francesca Lanz “ha intimato oggi alle parti coinvolte la comunicazione di chiusura formale dell’istruzione relativa all’inquinamento del Pozzo Polenta in territorio di Morbio Inferiore, prospettando l’emissione di un Decreto di abbandono per intervenuta prescrizione.

Il Municipio di Morbio Inferiore ha definito questa decisione “una grave onta per la Giustizia del nostro Cantone”; questo giudizio non può che essere condiviso.

L’inquinamento del Pozzo Polenta è avvenuto nel 2008 e ha avuto gravi conseguenze, sia per il territorio, sia per gli abitanti di Morbio Inferiore, che hanno perso una delle loro fonti di approvvigionamento idrico.

Si fatica davvero a credere che in sette anni, nonostante l’intervento di diversi magistrati (o forse proprio per questo), non sia stato possibile accertare le responsabilità dell’accaduto.

Il PPD ritiene che quanto accaduto sia un grave sfregio alla giustizia del nostro Cantone e si aspetta che il Ministero pubblico apra un’inchiesta interna volta ad accertare le responsabilità individuali e organizzative e prenda i necessari provvedimenti dandone conto alla cittadinanza.

Partito Popolare Democratico