Caso Argo 1 – Le decisioni prese oggi dal Consiglio di Stato

  • Il governo si costituirà accusatore privato, ottenendo così l’accesso ai dossier.
  • Il governo non toglierà a Beltraminelli la Divisione dell’azione sociale.
  • Il governo ha nominato un perito esterno, nella persona di Marco Bertoli, ex PP, che sarà affiancato da Francesco Catenazzi, consulente giuridico del Consiglio di Stato. Avranno il compito di analizzare la tariffa oraria pattuita con Argo1, la regolarità della conferma del mandato dopo il periodo di prova di quattro mesi, le modalità e l’efficacia del controllo esercitato dal Cantone sui centri per asilanti, e altro.