Maiorca, una tromba d’acqua causa 8 morti e 12 dispersi, 200 gli sfollati

Isole Baleari, 60 km a est di Palma di Maiorca. 220 litri d’acqua per metro quadrato si riversano nella cittadina limitrofa, il torrente Ses Planes esonda, allagando ogni casa, costruzione, strada.

I danni sono ancora incalcolabili per questa inaspettata calamità, al momento gli sfollati sono ben 200.

8 i morti, tra cui due turisti britannici e 12 dispersi.

Tra le vittime ci sarebbe anche l’ex sindaco di Artà.

Esprime il suo cordoglio anche Rafael Nadal, il tennista campione originario proprio di Maiorca.