Di Caprio incontra Greta “Leader del nostro tempo, il suo messaggio sveglia il mondo”

Leonardo Di Caprio ha incontrato l’attivista svedese sedicenne che si trova ancora in USA, dopo il summit alle Nazioni Unite. 

La stella di Hollywood ha così commentato su facebook l’incontro con Greta “Ci sono poche volte, nella storia dell’uomo, in cui le voci si amplificano in momenti così importanti e in modo così rivoluzionario. Greta Tumberg lancia un messaggio che sveglia i leader di tutto il mondo, mostra che il tempo dell’inerzia è finito. Grazie a Greta ci sono attivisti in tutto il mondo, sono ottimista su ciò che il futuro porta in serbo per noi.”

Di Caprio, 44 anni, premio oscar, è anche un noto attivista per i diritti ambientali, soprattutto degli animali. vegetariano, ha contribuito alla liberazione di balene e altri cetacei (soprattutto orche e beluga) nella Baia di Srednyaya, parlando direttamente col presidente Putin, il quale ha alfine fermato la tratta con gli acquari cinesi, liberando gli animali marini; due anni fa aveva poi iniziato una battaglia per la salvaguardia della specie della Vaquita, delfino panda, il cetaceo più piccolo e minacciato al mondo; infine, lotta per la ripopolazione delle tartarughe nelle isole esotiche.

Animalista e ambientalista, memorabile è il suo discorso per la premiazione Oscar in seguito al film Revenant (2015) nella cui cerimonia parlò a favore dei diritti degli indigeni.

L’artista, fotografato nella luce del tramonto assieme a Greta, ha commentato che “è stato un onore passare del tempo insieme a lei. Ci siamo impegnati a sostenerci l’un l’altro, nella speranza di garantire un futuro più luminoso per il nostro pianeta”.