“Fuoco e fiamme. Quando tutto è possibile… in Africa” – Museo delle Culture, oggi 9.XI.12

Notte del racconto a Villa Heleneum



Venerdì 9 Novembre 2012, alle ore 20.00, al Museo delle Culture di Lugano avrà luogo uno degli appuntamenti programmati in occasione dell’annuale «Notte del Racconto» che per quest’edizione, in concomitanza con l’esposizione «SOGO. Maschere e marionette Bamana», avrà come ambientazione l’Africa.

Lo Staff del Settore Mediazione Culturale del Museo, in accordo con i curatori della mostra, ha svolto un’accurata selezione di fiabe africane, che saranno raccontate nelle sale espositive, di modo che la narrazione possa essere accompagnata da un immediato riscontro visivo. Le maschere e le marionette Bamana raffiguranti animali della savana presentate al pian terreno del Museo con un suggestivo allestimento, non solo fungeranno da scenografia, ma forniranno ulteriori spunti di riflessione. Protagonisti della serata, oltre ai bambini, saranno dunque animali fantastici, uomini e donne, attraverso i quali si narreranno fiabe provenienti da culture lontane, ma che, in alcuni casi, presentano caratteristiche simili alle fiabe che tutti noi conosciamo. Un’occasione unica per scoprire, attraverso la magia del racconto, culture diverse. La narrazione sarà a cura di Patrizia Nalbach, dell’Associazione teatrale Compagnia della Notte di Sorengo.

La partecipazione del Museo alla consolidata iniziativa della «Notte del Racconto» prosegue idealmente il percorso avviato nella primavera del 2006 con il ciclo espositivo «Dèibambini» e intende sensibilizzare i ragazzi a una visione critica e aperta nei confronti delle culture di mondi – solo apparentemente- lontani.

Per offrire un evento di qualità è stato fissato un massimo di 25 bambini di età compresa tra i 5 e i 10 anni. L’attività è su iscrizione al numero 058.866.72.14 o all’indirizzo di posta elettronica: mediazione@lugano.ch