Grande successo per la prima di Swiss Respect in Ticino

 

La prima conferenza stampa di Swiss Respect in Ticino è stata un successo sorprendente! La sala conferenze dell’hotel Dante di Lugano era infatti gremita in ogni ordine di posto da oltre cento persone, costringendo gli organizzatori agli straordinari per far sedere tutti.

Alla conferenza di Swiss Respect, l’associazione apolitica che si batte in difesa della salvaguardia della Svizzera e delle sue prerogative nazionali, hanno partecipato il Consigliere di Stato Marco Borradori, i Consiglieri Nazionali Pierre Rusconi e Lorenzo Quadri ed esponenti politici di quasi tutti i partiti ticinesi.

Ma soprattutto erano presenti tanti cittadini ticinesi, i quali hanno mostrato un grande interesse alla causa di Swiss Respect, sottoponendo tante domande ai due soci fondatori Flavien De Muralt e Antoine Spillmann, rendendo il dibattito dinamico e ancora più interessante.

Il principio cardine, che ha trovato d’accordo tutti i presenti era uno: la Svizzera è un sistema che funziona e non ci sono ragioni per cui il Consiglio Federale lo modifichi senza il riscontro della volontà popolare solamente per assecondare le richieste degli altri paesi, mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro.

Swiss Respect intende quindi denunciare questi abusi prima che sia troppo tardi e sta valutando una serie di iniziative, che saranno coordinate e attuate con i membri dell’associazione, per difendere la Svizzera e gli Svizzeri!

Tiziano Galeazzi
Coordinatore Swiss Respect ad Interim

Per saperne di più visita il sito www.swissrespect.com