L’intuito (nullo) di un matematico – E una rosa e un cactus

Rosa rossaSa giocare discretamente a bridge. Ha studiato matematica ed è persino riuscito ad acchiappare una laurea. Ma certe cose proprio non le capisce. Costituisce il 50% della redazione di Ticinolive.

Prendiamo il caso Venuti, molto attuale e molto mediatizzato. Domenica scorsa Quadri scriveva: “Tre municipali non volevano neppure aprire l’inchiesta amministrativa” (contro il membro della Direzione socialista). Allora ho pensato: Zanini, dritta come un’I. Ma bisogna arrivare a tre. Giovanna candidata (purtroppo) evidente. Ma bisogna arrivare a tre. Bertini? In accoppiata di partito?

Come è facile sbagliarsi quando non si capisce niente.

Oggi Quadri lo scrive apertamente: sono stati Zanini, Masoni e… Jelmini !

O giovane ingiustamente sospettato! Una bella rosa, riparatrice, a Michele, e un cactus gigante a mister PVP.

cactus gigante