La strage tunisina secondo Twitter

SatyriconL’ISIS non disdegna la tecnologia occidentale e commenta così su Twitter la “strage del resort” in Tunisia.

“Un soldato del califfato ha potuto raggiungere l’obiettivo uccidendo circa 40 persone, per la maggior parte cittadini di stati dell’alleanza crociata che combatte lo stato del califfato”.

“Colpite le tane della fornicazione, del vizio e dell’apostasia malgrado le misure di sicurezza rafforzate attorno a queste tane”.

(fonte: il Secolo d’Italia)