Marchesi, Ambrosini (o Moor?) – Un nuovo presidente per l’UDC

Gh 2 Pinoja Marchesi yMarchesi e Pinoja con l’avvocato Battista Ghiggia

Il 24 gennaio l’UDC Ticino eleggerà il suo nuovo presidente, successore del dimissionario Gabriele Pinoja. I candidati sono due, Piero Marchesi e Athos Ambrosini, mentre secondo la rsi una terza candidatura, quella di Michele Moor, sarebbe arrivata “troppo tardi”.

  • Piero Marchesi è sindaco di Monteggio e vice presidente cantonale.
  • Athos Ambrosini è presidente del distretto di Bellinzona e consigliere comunale a Giubiasco.
  • Michele Moor ebbe il suo momento magico, da PPD, nel 2007, quando per poco non riuscì a “rubare” il seggio in Consiglio nazionale alla quotata Chiara Cortesi Simoneschi. Nella primavera del 2011 passò all’UDC. In varie occasioni si parlò di lui come possibile candidato, in particolare nel 2011 (candidato d’area Lega-UDC agli Stati; corse invece Sergio Morisoli) e nel 2015 (candidato UDC al Nazionale) ma le ipotesi non si concretizzarono. Moor ha presieduto per alcuni anni l’Associazione Società Civile della Svizzera Italiana, alla testa della quale è attualmente l’avv. Maurizio Agustoni.