La Chiesa e il Convento di San Francesco a Locarno

Nell’ultimo numero della rivista “Arte e Cultura”, rivista di arte sacra della Svizzera italiana

Il numero 8 della rivista “Arte e Cultura” delle Edizioni Giornale del Popolo si occupa della Chiesa e del Convento di San Francesco a Locarno.

Una storia lunga quasi 800 anni quella che si respira tra le mura di San Francesco, a partire da quando fu donato il terreno nientemeno che a Sant’Antonio da Padova, Provinciale in Lombardia dei frati conventuali, per la sua edificazione con annesso convento. Una storia gloriosa, anche se a volte tormentata, ma che ha lasciato un segno in Locarno e che oggi si perpetua nel vicino convento e Santuario della Madonna del Sasso a Orselina.

“Arte e Cultura” vuole raccontare questa storia, cercando di mettere in evidenza in particolare lo sviluppo artistico di tutto il complesso conventuale, che rappresenta un unicum nella città, un bene fruibile soprattutto oggi che è stato completamente restaurato.

Il volume (di 170 pagine) è corredato da alcune tavole fotografiche che, per la loro singolare bellezza, rendono pienamente giustizia a una chiesa e a un convento che nel passato sono stati talora dimenticati.

Seguirà una presentazione pubblica presso la chiesa stessa nelle prossime settimane, alla presenza del direttore della rivista Giorgio Mollisi.

Nella foto: la copertina del nuovo numero di Arte e Cultura dedicato a San Francesco