Lista per il Consiglio di Stato – Vitta e Farinelli tenteranno un difficile recupero…

… della poltrona andata persa nell’infausto 2011

Dunque sarà Alex Farinelli, sindaco di Comano e capogruppo PLR in Gran Consiglio, ad affiancare Christian “Harry Potter” Vitta nella battaglia per il Governo.

Il successo (arduo) potrebbe avvenire in due modi:

  • 2-1-1-1  battendo la Lega di Gobbi e Zali
  • 2-2-1  impattando con la Lega e incamerando il seggio PPD o PS. Il PPD versa in gravi difficoltà ma ha un presidente che si batte come un leone sfoderando una estrema aggressività e infastidendo non poco il suo omologo Caprara. Ha “trovato” (non è che abbia dovuto cercare molto) lo scandalo “Città dei mestieri” per “controbilanciare” il deleterio Argo 1 (da lungo tempo in sospeso). Quanto al PS, chi rischia brutto nell’imminente voto sulla Scuola che verrà è Manuele Bertoli. Una sconfitta davanti al popolo il 23 settembre sarebbe per lui probabilmente mortale. Proprio per questa ragione la votazione sul progetto del DECS contiene (anche) aspetti extra-scolastici. Ricordiamo a tutti che si sta già votando.

Accanto a Vitta e Farinelli le voci di corridoio danno Sebastiano Gaffuri, Alessandro Speziali e Alessandra Gianella (che ha però già smentito). Dunque il partito designerà certamente una donna.

Decisione finale e ratifica il 18 ottobre, al congresso del partito.