Iniziativa Verde respinta in modo netto. Il No prevale in tutti i cantoni

Il 63,7% dei votanti ha respinto l’iniziativa dei Giovani verdicontro la dispersione degli insediamenti, in pratica un blocco delle zone edificabili. La proposta non è passata in nessun cantone. Migliore il risultato per gli iniziativisti nel Ticino.

Benché i primi sondaggi fossero favorevoli, l’opinione dell’elettorato – reso attento alle conseguenze pratiche, soprattutto economiche, della nuova legge – è rapidamente mutata.

* * *

Approvate nel Ticino quattro modifiche alla Costituzione cantonale, in particolare una norma che estende i tempi per la raccolta delle firme in caso di iniziativa popolare o referendum. L’Unione democratica di centro, particolarmente attenta alla difesa dei diritti popolari, ha manifestato la sua viva soddisfazione.