Greta, una pagella splendida… – Un pensiero di Diego Fusaro

… senza mai andare a scuola. Un genio assoluto

Il messaggio è chiaro e massimamente diseducativo: non studiate giovani, ché bisogna essere come Greta

immagine Wiki commons (Anders Hallberg)

Il clero giornalistico e il circo mediatico non hanno perso l’occasione di informarci sulla pagella di Greta Thunberg. Una pagella splendida, ci assicurano. Con il massimo dei voti in ogni disciplina. Insomma, Greta è un genio assoluto.

E cosa vi aspettavate? Creata in vitro dall’élite turbomondialista per contrastare la lotta di classe dal basso, poteva ella essere frenata dallo stesso potere che l’ha propagandata e celebrata a reti unificate? Poteva non risultare l’eletta, il genio, l’essere umano superiore? Il messaggio è chiaro e massimamente diseducativo: non studiate giovani, ché bisogna essere come Greta.

Diego Fusaro

Fonte: affaritaliani.it