Il PLR ha mantenuto la promessa! – Il Pensiero del giorno è assegnato ad Alex Farinelli

Il nostro commento è il seguente. Se il popolo in sede di Referendum (che sembra inevitabile) approverà questa legge… allora è giusto che paghi le relative tasse!

* * *

(dai social)  Non è una legge perfetta, ma è la strada giusta da percorrere.

Alex Farinelli al Palazzo dei congressi, elezioni federali 2019 –  Foto Ticinolive

Giovedì scorso ne discutevo a Classe Politique (https://www.rsi.ch/…/classe-politiq…/video/classe-politique… ), questa sera, dopo quasi 13 ore di dibattito, abbiamo fatto un grande passo avanti.

Il PLR ha mantenuto la promessa dimostrando che è un partito capace di ascoltare la sua base: due anni fa quasi l’80% delle migliaia di partecipanti alla consultazione interna, ci ha chiesto di andare in questa direzione: oggi l’abbiamo fatto.

La legge sul CO2 penalizza i comportamenti inquinanti ma d’altra parte inserisce molti incentivi per migliorare i comportamenti individuali (ad esempio promuovendo investimenti nell’efficienza energetica degli edifici, o nei progetti ambientali realizzati dei comuni), senza dimenticare un aspetto fondamentale e cioè la ricerca e lo sviluppo tecnologico. Ma questa legge vuole anche aiutare i cittadini in quanto una grossa fetta dei proventi derivanti dalla penalizzazione dei comportamenti inquinanti saranno restituiti ai cittadini sotto forma per esempio di riduzione dei premi di cassa malati.

Verosimilmente si arriverà ad un referendum e personalmente penso sia giusto che su un tema così importante ci sia un avvallo (una v potrebbe bastare, ndR) popolare. Sì perché solo se la popolazione sarà convinta dietro a questo progetto allora si potranno raggiungere gli obiettivi che ci si è posti.

Alex Farinelli