Giovanna si trova ad essere, oggi come oggi, l’unica candidata sicura e dichiarata al Municipio di Lugano. ReGiorgio medita ed esita, altri sono pronti a correre ma non sono ancora usciti allo scoperto.

Giovanna sa che il compito che attende lei – e ancor più il suo partito – è difficilissimo. È pronta a battersi sino in fondo e sa anche che, per vincere, dovrà utilizzare strumenti moderni, agili e coinvolgenti.

Oggi Giovanna invia ai cittadini la sua prima NEWSLETTER.




Cari amici,

ho immaginato di aprire un canale di dialogo ulteriore con ciascuno di voi pubblicando periodicamente una Newsletter. Come alcuni hanno già visto, ho scelto anche di aprire una pagina Facebook e un account di Twitter, oltre a rinnovare completamente il mio sito Internet. Ho pensato che fosse utile, soprattutto in vista di una campagna elettorale che si annuncia molto aspra e particolarmente difficile. Ma non è solo questo. Sono convinta che le forme di comunicazione diretta, senza mediazioni e “aperte” siano oggi indispensabili. La mia forza sono le idee di ciascuno di voi. Costruiamo insieme “Lugano Capitale”.



Il Tavolo
In questi giorni stiamo lavorando alla costruzione di un “Tavolo” che affronti con decisione e senza tabù la questione più urgente: la crisi crescente della piazza finanziaria luganese e i suoi riflessi sul sistema occupazionale, economico e sociale della Città.

Non nascondo a me stessa e alle persone che hanno deciso di collaborare che le difficoltà sono molte. Ma riscontro come la forte attenzione verso questa proposta esprima un desiderio autentico, da parte di molti, di mettersi in gioco per trovare soluzioni praticabili, serie, concrete. Siamo di fronte a problemi che si presentano in forme inedite. Non serve avere paura ma non bisogna nemmeno sottovalutare la gravità del momento. Occorrono quindi capacità di analisi, determinazione nel voler conseguire risultati, apertura autentica al dialogo. Nessuno può trovare da solo le vie d’uscita da una crisi che non ha precedenti nelle sue dimensioni e i cui possibili esiti restano davvero molto incerti.

Nei prossimi giorni il “Tavolo” sarà costituito e inizierà il suo lavoro. Il mio augurio è che questo stesso lavoro sia accolto con interesse e partecipazione. E che ogni suggerimento venga, se non accettato, quantomeno preso in considerazione con la necessaria attenzione. Un gruppo di tecnici, di persone impegnate in politica e nella società si mettono in gioco per la Città e il suo futuro. Credo che questo sia un dato da non sottovalutare.



Costruiamo insieme il progetto di governo della Città
Sul mio sito Internet la “Piattaforma delle idee”

La campagna elettorale per le comunali è ormai avviata. La Commissione Cerca del PLR di Lugano mi ha proposto la ricandidatura nelle liste per il Municipio e io ho accettato, convinta soprattutto della necessità di portare a termine alcuni progetti strategici per la Città e il suo futuro.

Il mio obiettivo politico è possibile a una condizione: la partecipazione attiva di tutti voi . La distanza tra politica e cittadini va ridotta, il dialogo annodato in modo ancora più stretto. Sul mio sito Internet ho aperto uno spazio dedicato alle “Idee” e ai programmi. Scrivetemi. Datemi suggerimenti. Insieme realizziamo il programma per il governo di “Lugano Capitale”.

Scrivimi una e.mail Il mio indirizzo è: luganogiolab@gmail.com