Liquid Leisure Windsor, Datchet, Berkshire, Regno Unito.
Il Liquid Leisure Windsor é la sede del “parco acquatico più grande d’Europa”, con un percorso ad ostacoli galleggiante sul lago.

Sono le 15:55 di sabato, quando una chiamata allerta la polizia. Una ragazzina di 11 anni è scomparsa nel parco di sport acquatici. Viene ritrovata più di un’ora dopo dai servizi di emergenza, in condizioni disperate. Morirà poco dopo, in ospedale.

Per la polizia della Thames Valley, la morte è inspiegabile. Viene così avviata un’indagine.
Sono stati sentiti numerosi testimoni, tra cui una madre di due figli, che chiede di restare anonima, e che era al parco acquatico quando la ragazza è scomparsa, che ha dichiarato che i bagnini e gli amici della famiglia della ragazza sono corsi lungo il lago gridando il suo nome verso le 15:45.
In seguito ho appreso che speravano che in qualche modo fosse riuscita a tornare sulla costa ed era sotto shock o svenuta”, ha detto la donna. “Chiedevano a tutti noi di gridare il suo nome, descrivendola all’altezza delle spalle di un adulto, con i capelli castani lunghi fino alle spalle”. Circa 30-40 persone tra bagnini e bagnanti si sono gettate in acqua per cercare la ragazza prima dell’arrivo dei servizi di emergenza. “Con l’evolversi della situazione, con ogni minuto che passava si poteva vedere il panico crescente tra gli spettatori”, ha aggiunto la donna.

Il Royal Berkshire Fire and Rescue Service, il Buckinghamshire Fire and Rescue Service, il Surrey Fire and Rescue Service e il South Central Ambulance Service si sono uniti agli agenti di polizia sul sito.
Nella ricerca è stato coinvolto anche il National Police Air Service, anche se non è chiaro dove sia stata trovata esattamente la ragazza.

I familiari della ragazza sono stati informati e sono stati assistiti dagli agenti.
Supt Greenwood, il comandante della zona di polizia locale per Windsor e Maidenhead, ha porto le sue “sincere condoglianze” e ha chiesto che la privacy della famiglia della ragazza fosse “rispettata”.
Ha detto: “Siamo nelle prime fasi delle indagini su questo incidente per comprendere le circostanze complete”.

Sul caso misterioso è stata aperta un’indagine e, al momento, i gestori del Liquid Leisure Windsor hanno dichiarato che non sarebbe giusto commentare ulteriormente mentre la polizia è nelle prime fasi di un’indagine, ma “continuerebbe a sostenerli e assisterli pienamente durante tutto il processo”.