Caimi: “Signor procuratore generale, Le segnalo…”

Ecco – a distanza di più di un mese – la “famosa” lettera con la quale l’on. Caimi, presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sulla Logistica, si rivolge al procuratore generale John Noseda.


Caimi

Dalla pagina Facebook di Sergio Savoia

(commento) Nonostante il battage pubblicitario e l’intensa attenzione dei media, si ha l’impressione che si tratti di una baruffa di poco conto.

Caimi   Comunque maldestro. Sapeva di essere nel mirino di Savoia. Che cosa gli costava convocare per tempo Pronzini, senza inutili resistenze e senza suscitare sospetti?

Savoia   Molto abile ed efficace a livello mediatico. Dà comunque l’impressione di volersene approfittare un po’ troppo, all’insegna del motto “Nella rissa ci guadagno”.

la Commissione    Partorirà un topolino (“Mons parturiebat gemitus immanes ciens…”) o niente del tutto. I commissari avranno incassato, il contribuente avrà pagato. Nihil sub sole novi.