Papa Francesco canonizza due suore palestinesi

Domani 17 maggio Papa Francesco canonizzerà due suore palestinesi, un gesto teso a sottolineare le radici delle comunità cristiane in Medio Oriente.

Marie Alphonsine Ghattas di Gerusalemme e Mariam Baouardy della Galilea appartengono al periodo della dominazione ottomana in Palestina. La prima morì a Gerusalemme nel 1927, dopo una vita spesa come suora, educatrice e fondatrice di scuole. Fu un’attiva promovitrice dell’educazione femminile. La seconda morì a Betlemme nel 1878, dopo aver fondato conventi in India ed essersi fatta suora in Francia. Baouardy, quasi analfabeta, è ricordata come “una mistica che insegnava agli altri come sentirsi vicini a Dio”.

Alla cerimonia presenzieranno il Patriarca latino di Gerusalemme e il presidente dell’Autorità palestinese Abu Mazen.

Beate palestMariam Baouardy (sin,) e Marie Ghattas