Nel regno di Arminio, nel villaggio di Pura – Fotogallery 2 maggio

I ricevimenti di Arminio sono memorabili e grandiosi, ma non così frequenti. Dovete starci attenti, per non rimanere esclusi. La casa è magnifica, grande, antica, “grondante” d’arte. Misteriosa. L’aperitivo è lunghissimo, gli ospiti cosmopoliti, talvolta bizzarri. Possono provenire da Besso, da Castagnola, da Melide, da Shanghai o da Novosibirsk.

Non so se queste immagini possano dare un’idea. Forse sì, forse no.