ARL contro DECS, Curzio contro Manuele : è scoppiata la pace!

COMUNICATO UFFICIALE

Il CDA della Società Autolinee Regionali Luganesi e di ARL Servizi SA informa che sono in corso delle fattive e proficue discussioni con il lodevole Consiglio di Stato, al fine di giungere alla sottoscrizione, in collaborazione con l’Ufficio Federale dei Trasporti, Berna, di un accordo relativo al passaggio del trasporto scolari della scuola media di Pregassona a trasporto di linea, rilevando in proposito che tale modifica permetterebbe da una parte al Cantone Ticino di operare un notevole risparmio finanziario, ritenuta la partecipazione federale alla copertura dei relativi costi e dall’altra garantirebbe alle famiglie ed agli allievi la sicurezza di un servizio ottimale grazie ad una società che sempre ha svolto il trasporto in questa regione con piena soddisfazione da parte degli utenti.

Tali trattative con il Lodevole Consiglio di Stato includono pure il rinnovo, per un periodo di 10 anni dalla scadenza, prevista per il 2018, delle concessioni federali relative alle linee attualmente oggetto di privativa in favore della Società Autolinee Regionali Luganesi secondo l’offerta presentata.

Tale risultato, seppur non ancora definitivo, è un notevole passo avanti per la nostra Azienda. Tutto ciò è reso possibile grazie allo sforzo di entrambe le parti volto a risolvere in modo ottimale la delicata situazione venutasi recentemente a creare in relazione al trasporto allievi della scuola media di Pregassona.

In ragione di quanto sopra, il Direttore, Signor Curzio Bernasconi, dopo oltre 32 anni di totale dedizione all’Azienda, passerà come previsto al beneficio della pensione. La sua funzione verrà assunta dall’attuale vicedirettore Damiano De Paris, al quale formuliamo i migliori auguri per la meritata nomina.