Incidente stradale e disturbo della quiete a Magliaso: la misura è colma!

Lega-UDC-Indipendenti Magliaso

Sabato in tarda serata ha avuto luogo un incidente sul passaggio pedonale nei pressi delle scuole elementari: ad avere la peggio un giovane eritreo investito e ferito da un’auto che circolava sulla strada cantonale. Il giovane si sarebbe fiondato sulla carreggiata dopo aver scavalcato un muretto! Secondo vari media, si tratta di un richiedente l’asilo assegnato al Canton Zurigo.

La domanda sorge spontanea: com’è possibile che un richiedente l’asilo assegnato al Canton Zurigo fosse a Magliaso sabato sera?

Non si tratta comunque dell’unico asilante presente a Magliaso sabato: il nostro municipale nel corso della notte ha parlato con un eritreo assegnato al Canton Berna, mentre altri erano nei paraggi con un’auto targata Lucerna! La situazione mostra tutti i limiti e le lacune della gestione degli asilanti in Svizzera!

Tutte queste persone erano state attirate dalla festa organizzata dalla comunità eritrea in Ticino presso il vecchio asilo, che evidentemente non ha saputo gestire la situazione: infatti, fino alla 01:30 la musica ad alto volume ha impedito al vicinato di dormire e numerose persone ciondolavano sul posteggio, nei pressi delle scuole e sui marciapiedi! Una buona parte di queste persone è giunta sabato sera attorno alle 21:00 in treno ed è ripartita unicamente domenica mattina alle 08:30, visibilmente ubriaca, lasciando dietro di sé danni e sporcizia!

Riteniamo che la misura sia colma e che così non si possa andare avanti! La situazione sta diventando insostenibile! Chiediamo quindi al Municipio di intervenire prontamente, in collaborazione con la Polizia cantonale e con la Polizia intercomunale affinché siano ristabiliti l’ordine pubblico e la sicurezza nel Comune! Se chi affitta i locali del vecchio asilo per una festa non è capace di rispettare la quiete e di garantire la sicurezza, e questo vale al di là dell’episodio in questione, allora che gli venga revocata l’autorizzazione!

Inoltre, chiediamo che il Municipio si faccia promotore verso il Cantone per degli interventi urgenti sul passaggio pedonale, la cui pericolosità è evidente, in particolare durante la notte. Non possiamo attendere gli interventi previsti nel 2019, perché il luogo è già stato teatro di incidenti in passato, anche con esito letale!