Esami di maturità annullati: una rinuncia che più sbagliata non si può – PLR

Foto Wiki commons (Cristian Bianchi); https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.de

Annullare gli esami di maturità è un segnale molto grave, soprattutto verso quella scuola pubblica, che tanto – a parole – si vuole migliorare.

Per il PLRT si tratta di:

  • una scelta incoerente, rispetto all’importanza di riaprire le scuole quale segnale importante verso i nostri giovani;
  • una scelta sbagliata, visto che gli esami di maturità non sono un semplice rito, ma una tappa fondamentale nel percorso formativo che costituisce un’esperienza per gli studi futuri;
  • una scelta pigra, perché gli esami si sarebbero potuti svolgere in modalità particolari e tenendo conto in modo adeguato delle regole sanitarie di protezione;
  • una scelta ideologica, c he deriva da una concezione lassista della scuola.

Gli studenti meritavano uno sforzo, senza se e senza ma.

* * *

Incoerente sbagliata pigra ideologica. C’è una cosa del ministro Bertoli che si dice troppo raramente. Non sarà brillante e non sarà vincente… ma è un grande incassatore.

foto Vincenzo Vicari