Nella sua seduta di mercoledì, il Consiglio federale potrebbe decidere a favore della realizzazione di una seconda galleria autostradale al San Gottardo.

Nel quotidiano La Regione di lunedì 25 giugno il Consigliere agli Stati Filippo Lombardi così si esprime : “Se il governo dovesse decidere effettivamente a favore della costruzione di un secondo traforo al San Gottardo ritengo che la strada per la sua concretizzazione sia meno in salita rispetto alla fine del 2010 […]
Posso affermare che per ovviare ai problemi che presenta una chiusura prolungata della galleria autostradale, la costruzione di un secondo tunnel prima di procedere alla ristrutturazione di quello esistente, per tutta una serie di motivi già più volte ripetuti, mi sembra lo scenario migliore.
È pure pacifico, e le voci in questo senso si sono moltiplicate negli ultimi mesi da più parti, che nessuno vuole modificare l’articolo costituzionale (quello dell’Iniziativa delle Alpi, ndr.) e aumentare la capacità di transito.
[…] il Consiglio federale prenda una decisione unanime piuttosto che a maggioranza nel segno dell’importanza della coesione nazionale e che indichi una via chiara in modo che si possa pianificare tutta l’operazione con serenità e serietà.
L’importante però è che sia giunto il momento che la decisione venga presa senza procrastinarla ulteriormente anche per questioni di tempo.”