Donatello Poggi sulla nomina di Luca Invernizzi in Governo

Donatello Poggi commenta perplesso la notizia odierna della nomina di Luca Invernizzi quale responsabile della comunicazione del Governo ticinese.

“Nulla di personale con il signor Luca Invernizzi – scrive Poggi – ma dal momento che a Palazzo sono già parecchi (quattro se non erro) i giornalisti in veste di collaboratori dei Consiglieri di Stato, questa nuova nomina non la si capisce proprio.”
L’ex deputato della Lega dei ticinesi prosegue chiedendosi se il trend sia risolvere i problemi del Cantone con una migliore comunicazione e deplora il fatto che il Consiglio di Stato non veda altre priorità su cui lavorare e su cui organizzarsi.
Un incarico che verrà onorato con un salario non indifferente – considera Poggi, di molto superiore ai tagli fatti in passato sulla pelle delle donne di pulizia e difesi dalla Ministra delle finanze Laura Sadis.

“No, questa nomina non la si capisce proprio, a meno che non rientri “nella logica degli scambi” che spesso e volentieri a Palazzo ritorna – conclude.