Cattedre episcopali e luci rosse – Un frammento di Francesco De Maria

Dunque secondo il “Caffè”, che supponiamo ben informato, il nuovo vescovo di Lugano è cosa fatta. Padre Mauro Lepori, abate generale dell’Ordine dei Cistercensi, 54 anni, sarebbe ormai imbattibile, davanti a don Patrizio Foletti, rettore del Papio (una specie di “eterno secondo”) e al teologo Valerio Lazzeri. Alla nomina mancherebbe soltanto l’imprimatur papale, che il domenicale dà per scontato.

Divertente. La notizia appare nel taglio basso di pagina 7. Mentre la parte superiore e predominante della pagina è consacrata all’articolo “Sono in Ticino i video hard del Vaticano”. Vien da dire: informazione religiosa a 360 gradi. Chissà come sarà soddisfatto l’Abate!