Bedano – Violento scontro nella notte – Due giovani in pericolo di vita

La Polizia cantonale comunica che oggi, poco prima delle 02.00 a Bedano su via campo sportivo, un 18enne domiciliato nel Luganese circolava, proveniente da sud, alla guida di un’autovettura in direzione di Bedano. A bordo con lui vi erano un 17enne e un 16enne entrambi domiciliati nella regione. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, all’altezza del locale acquedotto comunale, nell’affrontare una curva a sinistra, il giovane ha invaso la corsia di contromano quando, in direzione opposta sopraggiungeva, un’autovettura guidata da un 30enne domiciliato nel Luganese. Inevitabile l’impatto frontale tra i due veicoli.

Sul posto, oltre alla Polizia cantonale ed alla Polizia Città di Lugano, i pompieri di Lugano che con l’ausilio di una pinza idraulica hanno potuto liberare il i tre giovani dalle lamiere. Sul posto anche i soccorritori della Croce Verde di Lugano e di Bellinzona che dopo aver prestato i primi soccorsi ai conducenti e a i passeg geri dei due veicoli, li hanno trasportati in ambulanza all’ospedale. A detta dei medici i due minorenni hanno riportato gravi ferite e la loro vita è in pericolo. Il 18enne ha riportato ferite gravi ma non tali da metterne in pericolo la vita. Illeso per contro per il 30enne.

In un primo momento, sul posto è stata indicata la presenza di un terzo passeggero sul veicolo che circolava in direzione nord. Dopo gli accertamenti del caso si è potuto stabilire che lo stesso fosse sceso dal veicolo qualche chilometro prima dell’incidente.