Marco Romano: “Dopo lunga riflessione dico NO alla tassa”

Romano-MarcoBel post di Marco Romano, consigliere nazionale PPD, sulla “tassa di collegamento che non collega”.  Ve lo proponiamo come “pensiero del giorno”.

* * *

Tassa di collegamento, votazione del 5 giugno – dico NO dopo lunga riflessione. E’ una misura alibi, che colpisce indistintamente e pesantemente il cittadino (sia che paghi già il posteggio, sia che abbia assolutamente bisogno dell’auto per andare al lavoro o a fare la spesa), non migliora il trasporto pubblico e si fonda sul principio sbagliato. Ieri la goccia che ha fatto traboccare il vaso: “sarà in vigore per soli 3 anni, poi vedremo…” Ma scherziamo?!? Tasso il cittadino, prometto miglioramenti nel trasporto pubblico, lo illudo che colpisca i frontalieri e che si riduca il traffico…e poi dopo 3 anni smantello tutto!?!? Non ci siamo! Tasse a termine!? Questa è bella, storia insegna! Il trasporto pubblico va potenziato, i soldi ci sono ed è una questione di priorità, la mobilità privata va migliorata, il posteggio va pagato al proprietario e non allo Stato. Per tutto questo non serve una nuova tassa! E’ una questione di principio e di merito, la misura serve solo a generare introiti per la casse cantonali! Il Mendrisiotto, e in generale tutte le regioni ticinesi con forte traffico, hanno bisogno di soluzioni pratiche e non di tasse!

Marco Romano