Prezzo dell’oro stabile. Il calo del prezzo è finito ?

Da un’intervista all’economista James Turk il 21 novembre 2016 sul portale King World News.

“Oro e argento iniziano la settimana in modo positivo, con la stabilità dei corsi. Se si osserva il recente calo dei prezzi, è evidente che abbiamo avuto settimane difficili. Guardando le distorsioni, come la deviazione di oro e argento sui mercati, tutto sta a indicare che si tratta di un buon momento per acquistare.

Dalla vittoria di Trump, l’oro e l’argento sono entrati in un’importante deviazione, con i corsi spot superiori a quelli in consegna per dicembre. Anche se le consegne per dicembre iniziano solo tra poco più di una settimana, i corsi sono sempre in movimento. La richiesta del metallo fisico continua dunque a essere forte.
Mi aspettavo un certo vigore dei metalli preziosi all’avvicinarsi della fine dell’anno. E’ sempre impossibile prevedere l’inversione di una tendenza a breve termine, ma la situazione è matura, soprattutto nel contesto di questa settimana.

Con gli Stati Uniti che giovedì festeggiano Thanksgiving, questa settimana vi sono soltanto tre sessioni, ci si deve dunque aspettare un aumento dei corsi, a causa della copertura delle posizioni short e degli acquisti fatti dagli investitori alla ricerca di buoni affari. Infatti, a seguito dei movimenti del 21 novembre, mi aspetto che oro e argento riprendano la marcia in avanti verso corsi più elevati e che proseguano la tendenza cominciata a inizio anno.

Possedere oro e argento permette di tenere la testa fuori dall’acqua a lungo termine, il che non è facile, soprattutto con il dollaro e le altre monete che continuano a perdere potere d’acquisto.”