Sparatoria a Basilea: due morti e un ferito

 

Un grave fatto di sangue è accaduto ieri a Basilea: due uomini –provenienti dall’est Europa – sono entrati nel bar “Café 56” alle 20:15 e hanno sparato a due albanesi di 28 e 39 anni uccidendoli e ferendo un altro uomo di 24 anni che tuttavia non sarebbe in pericolo di vita. Durante le operazioni di soccorso la Erlenstrasse dove si trova il bar è stata chiusa al traffico.

Gli autori della sparatoria sono in fuga e, come riporta la RSI “sarebbero fuggiti verso la Badischer Bahnhof (la stazione ferroviaria al confine con la Germania) facendo perdere le tracce. La polizia ricerca due uomini di età apparente fra 30 e 40 anni, di altezza attorno ai 175 cm”.

I motivi dell’efferato omicidio sono per ora sconosciuti ma si esclude la matrice terroristica, molto più probabile è l’ipotesi di una esecuzione.