Warning: Attempt to read property "post_excerpt" on null in /home/clients/d43697fba9b448981cd8cd1cb3390402/web/content/themes/newsup/single.php on line 88

Il governo federale comunica che dal primo gennaio 2013 le vincite alle lotterie inferiori a 1’000 franchi non saranno più soggette all’imposta preventiva del 35% e dal 2014 neppure all’imposta federale diretta.

Per quanto riguarda l’imposta cantonale, i cantoni hanno la competenza di fissare liberamente la soglia di esenzione.
Per quel che concerne l’imposta federale diretta viene anche introdotta la possibilità di dedurre da ogni vincita il 5% a titolo di costi per le poste giocate. Una deduzione sarà limitata a 5’000 franchi, soprattutto per prevenire i rischi di dipendenza dal gioco.
L’aumento del limite dell’esenzione fiscale da 50 a 1’000 franchi comporterà perdite fiscali attorno ai 6.8 milioni di franchi per l’imposta preventiva e 500’000 franchi per l’imposta federale diretta.

(Fonte : Corriere del Ticino)